Bon Bon al Parmigiano Reggiano

Con questo caldo
bazzicare in cucina è diventata proprio un'impresa...
Ma quando si hanno ospiti improvvisi
vi è, comunque, necessità, di preparare qualcosa
che sia appetibile per i nostri commensali.
Vi propongo, allora, un'idea veloce e gustosa,
ideale come accompagnamento per l'aperitivo,
ma anche per antipasto.



Bon Bon al Parmigiano Reggiano

Si tratta di semplici palline, o bon bon 😉
di formaggi freschi,
che si possono preparare in anticipo
e servire fresche di frigorifero.



Il Parmigiano Reggiano

Si tratta di un formaggio a pasta dura, le cui origini possono farsi risalire al Medioevo, intorno al XII secolo nelle zone piacentine.
Prodotto con latte vaccino crudo, parzialmente scremato per affioramento, e senza l'aggiunta di additivi chimici, è prodotto oggi come all'epoca nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna. La sua eccellenza ha fatto sì che fosse qualificato come un prodotto a Denominazione di Origine Protetta (D.O.P).
Ricchissimo di proteine, vitamine e minerali (il 70%, infatti, sono tutte sostanze nutritive) è indicato per tutte le età ma, in particolar modo, per i bambini anche in funzione della sua alta digeribilità. Tra l'altro, il Parmigiano Reggiano stagionato risulta avere importanti proprietà per il corretto sviluppo della flora intestinale del neonato.
Naturalmente privo di lattosio, come conseguenza naturale del processo produttivo del Parmigiano, è ideale anche per gli intolleranti.
Da gustare solo o come accompagnamento ai vari piatti della tradizione, il Parmigiano Reggiano risulta essere re indiscusso della cucina italiana.

La cosa importante per ottenere dei buoni
Bon Bon al Parmigiano Reggiano
è quella di scegliere prodotti freschi e di qualità.
La loro preparazione, poi, è così semplice
che possono essere realizzati
anche all'ultimo momento.
Quindi, cosa aspettiamo:
tutti a bazzicare in cucina! 😉


Ingredienti per i Bon Bon al Parmigiano Reggiano

per 20 palline circa

100 gr di robiola
100 gr di ricotta (home made QUI e QUI)
50 gr di Parmigiano Reggiano 12 mesi grattugiato
pepe variegato q.b.
sale fino q.b.

Prepariamo i Bon Bon al Parmigiano Reggiano

Riuniamo i formaggi con una bella spolverata di pepe in una ciotola, regoliamo di sale (non eccediamo perché robiola e Parmigiano Reggiano sono già sufficientemente saporiti) ed amalgamiamo velocemente, a mano o con l'ausilio di qualche robottino a nostra scelta.


Io mi sono aiutata con un nuovo "giocattolino": il Moschettiere della Tupperware 😉


Otteniamo, così, un composto liscio e cremoso.
Copriamo per bene e facciamo riposare la crema di formaggi in frigorifero per almeno 30 minuti, in modo da farla rassodare un po'.


Prepariamo, ora, i nostri Bon Bon al Parmigiano Reggiano: preleviamo una piccola quantità di crema e la arrotoliamo in mano, a mo' di piccola polpetta. Possiamo aiutarci inumidendo leggermente le mani con acqua fredda.
Man mano che formiamo le palline, le disponiamo su di un piatto da portata.
Copriamo con pellicola alimentare e riponiamo in frigorifero per almeno un paio d'ore, prima di servirle ai nostri ospiti.


Come potete vedere,
è veramente più facile prepararli
che spiegare come farli o leggere il procedimento 😉


L'unica accortezza,
soprattutto con il caldo di questi giorni,
è di non lasciarle troppo a temperatura ambiente,
anche quando le prepariamo,
perché tendono subito ad ammorbidirsi.


Io ho provato addirittura a tenerle una mezz'oretta in freezer
e devo dirvi che il risultato è stato fenomenale!
Volendo, poi, si possono preparare
anche il giorno prima
e vi assicuro che il gusto dei formaggi
sarà ancora più esaltato.
Provate e fatemi sapere!!! 


Se questa ricetta vi è piaciuta
vi consiglio di provare anche
i Fiori di Zucca Ripieni ed il Risotto alla Parmigiana.
E per tante altre novità
vi aspetto sulla pagina Facebook
e sul profilo Instagram.


Con questa ricetta partecipo a #PRChef2015

12 commenti

  1. mmmm deliziozi, adoro il parmigiano!!! complimenti :)
    passa da me se ti va :)
    www.incucinaconmarta.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Bella L’idea fresca e veloce perfetta per L’estate

    RispondiElimina
  3. Che ricetta sfiziosa e gustosa da fare, appena ho del tempo da passare in cucina li farò

    RispondiElimina
  4. Devono essere davvero buoni questi bon bon al parmigiano li proverò sicuramente a farli grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  5. Una delizia devo assolutamente fargli per un un'aperitivo con i miei amici 😋🤗

    RispondiElimina
  6. Che bella idea, grazie, da sola non ci avrei mai pensato di poterli realizzare, in settimana voglio provarli a fare anche io, grazie ancora per la ricetta.

    RispondiElimina
  7. Anche noi in famiglia facciamo i bon bon molto simili ai tuoi e sono buonissimi!

    RispondiElimina
  8. già adoro di mio i formaggi, ma poi una ricetta così creativa...! assolutamente da rifare

    RispondiElimina
  9. Sai che li vedo bene su un bel tagliere insieme ai salumi in un antipasto,grazie mille per averla condivisa.

    RispondiElimina
  10. Che delizia sembra davvero buono devo provare a farli

    RispondiElimina
  11. questi bon bon sono ottimi per un aperitivo…… ti ringrazio per questa ricetta che replicherò a breve

    RispondiElimina
  12. E' il mio formaggio preferito e a mio avviso anche il più sano e completo dal punto di vista nutrizionale, proverò di sicuro questa tua ricetta =)

    RispondiElimina

Bazzicando in CucinadiLorenza LisantiDesign byIole