Yogurt alla Vaniglia

La mia yogurtiera lavora, ormai, a pieno ritmo
e la cosa mi rende molto felice! 😊
Anche se preferivo di gran lunga la precedente,
mi piace vederla all'opera!
Che, poi, in realtà, non fa proprio niente;
sta ferma lì, per ore ed ore...
...eppure, nonostante la sua apparente inerzia,
fa così bene il suo lavoro,
che già dopo (solo) la seconda "coltura"
il risultato è davvero incredibile! 💕



Lo Yogurt

Lo so che sicuramente sono controcorrente,
ma questo è il periodo
in cui ricominciano per me tutte le attività
di produzione casalinga,
dai prodotti da forno a quelli "caseari".
Di conseguenza, ricomincia anche la produzione di yogurt.
Lo so che è considerato, da molti, un alimento più estivo;
ma, per quel che mi riguarda,
è questo il periodo in cui si comincia ad uscire meno,
perché le giornate si "accorciano",
fa più fresco e, di certo, non si può sempre andare in giro
per centri commerciali... 😉
Così, mentre mi appresto a scrivere questo post,
per condividere quel po' di informazioni che ho raccolto
su questo alimento,
la mia cara yogurtiera sta finendo di fare
il suo onorato lavoro.

Scaloppine di pollo cremose

Eccomi qua a presentarvi
uno dei piatti preferiti dal mio adorato "Teppistello"! :o)
Non lo preparo spesso,
perché comunque non è proprio leggerino...
...ma siccome in questo periodo fa un pò di storie per mangiare,
ho pensato di "prenderlo per la gola"... ;o)


Colazione da Lory! ...ops... da Darcy! ;o) Con torta di mele al mascarpone!

"Colazione da Darcy"
è l'ultimo libro che ho avuto il piacere di leggere.
Si tratta di una commedia romantica,
scritta da Ali McNamara,
ambientata in Irlanda,
che narra di una giovane donna che eredita, da una sua cara zia,
un'isola, Tara...
...ma a patto di viverci per almeno dodici mesi...
La nostra eroina, Darcy, dovrà adattarsi ad una vita spartana,
ma sarà in compagnia di vecchi e nuovi amici
ed anche un nuovo amore...
Niente, quindi, di particolarmente pesante...
Se non  fossimo in autunno
(anche se le temperature dicono il contrario)
potremmo tranquillamente definirla una di quelle letture
 da farsi "sotto l'ombrellone"...
Era da un pò che facevo la corte a questo libro,
indecisa se comprarlo o meno,
soprattutto colpita dal titolo.
All'inizio pensavo si trattasse di un qualcosa inerente Jane Austen
ed il suo "Orgoglio e pregiudizio";
o, addirittura, che fosse correlato al celebre
"Colazione daTiffany".
Beh, niente a che fare con alcuna delle mie ipotesi...
...ho, infatti, successivamente scoperto che la nostra cara autrice
ha un debole per i titoli ambigui,
e con miscellanea di libri e film famosi...
La lettura è stata comunque piacevole...
La storia scorre fluida
e la traduzione è eccellente!
Tuttavia, penso che si sarebbe potuto fare di più...
Ad esempio, i legami tra i personaggi 
sono quasi assenti
e potevano senz'altro essere sviluppati meglio...
Il finale, poi, è troppo veloce e frettoloso,
lasciando il lettore a mezza pancia...
Ma io a mezza pancia non ci sono rimasta,
perché mi sono tutelata ben bene... ;o)



Girasoli... per un estate che ormai volge al termine... :o)

Era da un sacco di tempo
che desideravo poter realizzare una torta
con tema girasoli...
Amo questi fiori!
La mia cucina ne è invasa...
Sarà il colore;
sarà perché fanno proprio estate...
...non so perché,
ma appena vedo girasoli non capisco più niente! ;o)
Fatto sta', che fin'ora,
non vi è mai stata l'occasione di realizzarli in torta
e così ho sempre dovuto rimandare...
Appena, però, ho saputo della riunione di famiglia
indetta da mia suocera,
ho preso la palla al balzo... ;o)
E con la "scusa" di voler far assaggiare a tutti
il mio ultimo abbinamento
(che com'è sempre non è chissà quale grande scoperta,
ma per me sono piccole soddisfazioni
che amo condividere con chi mi sta accanto)
mi sono cimentata con questo nuovo fiore...

Straccetti di Pollo ai Peperoni

Per questa ricettina
devo ringraziare il blog "farina, lievito e fantasia"! :o)
E' qui, infatti, che ho trovato la base di partenza
(se così vogliamo chiamarla)
per quello che poi ho pasticciato io...


Bazzicando in CucinadiLorenza LisantiDesign byIole