sabato 21 novembre 2015

I Biscolatte di... Luca Montersino

Rieccomi dopo un po' di assenza
a prendermi cura del mio angolino
e condividere con voi un' altra ricettina.
Inutile girarci intorno...
...il mio pallino fisso è la colazione!
Preferibilmente sana, nutriente e golosa!!! ;o)
Ho pensato, allora, di dedicare questo sabato pomeriggio
ad un'attività rilassante e divertente
insieme al mio adorato "Teppistello"!
E ci siamo veramente divertiti!!! :o)


Si tratta dei famosissimi biscotti,
dell'ancor più famoso, Luca Montersino:
i Biscolatte!
Il web è pieno di post e foto
di questi dolcetti che, ovviamente,
ho riprodotto fedelmente,
salvo riequilibrare la ricetta, in quanto
sprovvista di sciroppo di glucosio in polvere...
Così, ho convertito le dosi
per lo sciroppo di glucosio liquido,
anche se si tratta di quantità irrisorie...
...quindi, volendo presumo si possa
tranquillamente sostituire
senza che si creino problemi di alcun tipo all'impasto.


Ingredienti (per circa 110 pezzi)
485 gr di farina 00
200 gr di zucchero semolato
200 gr di burro t.a. (home made QUI)
65 gr di amido di riso
1 uovo medio intero
1 tuorlo d'uovo medio
40 gr di panna fresca
15 gr di sciroppo di glucosio
2 gr di sale fino
4 gr di lievito per dolci
1 bacca di vaniglia

Riuniamo nella ciotola della planetaria il burro, lo zucchero semolato e lo sciroppo di glucosio.


Con la frusta K, lavoriamo a velocità 2-3, fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
Aggiungiamo, ora, le uova ed impastiamo, sempre a velocità 2-3, fino a loro completo assorbimento.


A questo punto, uniamo il sale e la panna ed amalgamiamo il tutto, sempre a velocità 2-3.


Incorporiamo, infine, le polveri setacciate (farina, amido di riso e lievito) ed i semi della bacca di vaniglia, partendo dalla velocità min, aumentando a 2-3.
Otterremo, così, un impasto liscio e compatto.


Versiamo l'impasto sul piano di lavoro e lavoriamolo velocemente, solo per creare la classica palla, che copriamo con pellicola alimentare e lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti circa.


Trascorso il tempo di riposo, preleviamo l'impasto dal frigorifero e, con l'aiuto di un mattarello, lo stendiamo dello spessore di 7-8 mm.
Con un coppapasta di nostra scelta, ricaviamo i nostri biscotti che andremo ad adagiare su una teglia ricoperta di cartaforno.


A questo punto, cuociamo i nostri bei biscottini in forno statico preriscaldato a 175-180°C per 20 minuti circa, o comunque fino a quando saranno dorati.


I nostri biscottini sono, così, pronti
per essere impiattati e serviti...


...sempre se nel frattempo non sono passati
maritino e "Teppistello"
a fare la prova assaggio... ;o)
Infatti, sono così buoni che uno tira l'altro!
Comunque, se per caso dovessero avanzarvene,
potete tranquillamente conservarli
in una scatola di latta,
oppure nei classici sacchetti per alimenti.


Se questa ricetta vi è piaciuta e decidete di provarla,
iscrivetevi al Gruppetto Facebook
Bazzicando in Cucina - The Group
e condividete con noi i vostri risultati;
o, semplicemente, lasciate un commentino al post!
E se volete potete seguirmi anche sulla Fanpage
Bazzicando in Cucina.
Vi aspetto!!!


8 commenti:

  1. ottima ricetta!!! ben calibrata negli ingredienti e spiegata benissimo!!! bravissima mia cara e complimenti per il tuo delizioso blog!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti, questi biscotti hanno un'aria deliziosa e sembrano anche molto facili da preparare! Montersino non tradisce mai ;)

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  3. che meraviglia!! li vorrei anche io per colazione! :-)

    RispondiElimina
  4. Concordo con te, fare una sana e buona colazione è importante! Deliziosi questi biscottini, sono sicuramente da rifare! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. mmmmm che buoni questi biscottini. E poi sono anche perfetti :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Montersino è sempre una garanzia, e tu sei stata bravissima, dei golosissimi biscotti!!!!

    RispondiElimina
  7. che bei biscottini cosi' buoni!!!troppo bello divertirsi in cucina con i nostri figli!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  8. belli e sicuramente ottimi, mi sembra già di sentirne il profumo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...