venerdì 27 settembre 2013

Club Sandwich... il mio!

Un'altra settimana sta volgendo al termine.
L'inserimento del "Teppistello" alla scuola materna
è quasi concluso;
ossia, siamo nella fase della rassegnazione...
...in altre parole, ha ben compreso che
anche se frigna e lamenta all'infinito che non vuole andarci,
comunque ce lo portiamo...
La cosa importante è che ormai 
ha capito che si va' a scuola tutte le mattine
ed è sicuro che la mamma
lo va' sempre a prendere e non lo lascia lì! ;o)
Anche la situazione computer si sta sistemando
e, infatti, eccomi finalmente qua
a dedicare un po' di tempo al mio blogghettino,
proponendovi qualcosina di leggermente diverso dal solito,
ma veramente molto gustoso!!!

Piatto Spigolo Nero Poloplast

Si tratta di una versione,
come sempre leggermente personalizzata,
del famosissimo Club Sandwich,
uno dei panini più famosi al mondo.
Originariamente denominato ClubHouse Sandwich,
deve probabilmente la sua paternità a Danny Mears,
celebre chef del famosissimo Saratoga Club-House
di Saratoga Springs di New York,
che nel 1899 lo creò e lo presentò proprio in questo locale.
Tuttavia, la sua celebrità è forse dovuta
alla tanta pubblicità fattagli dall'ex re di Inghilterra Enrico VIII,
che lo riteneva addirittura il suo piatto preferito,
tanto da farselo preparare esclusivamente
dalla sua consorte americana Wallis Simpson.
Ma bando alle chiacchiere e passiamo ai fatti! ;o)


Ingredienti (per 6 sandwich)
400 gr di petto di pollo in fette
6 fette di pancetta tonda
2 pomodori tondi lisci
6 olive verdi
lattuga q.b.
burro morbido q.b.
maionese q.b.
ketchup q.b.
6 spiedini di legno

Per prima cosa, tagliamo a metà, trasversalmente, le fette di pane e vi spalmiamo sopra il burro morbido.
Disponiamo le fette di pane farcite su una teglia e le facciamo tostare in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti circa o, comunque, fino a quando non saranno leggermente dorate in superficie.


Ci occupiamo, poi, del pollo.
Tagliamo le fette in modo tale da ottenere delle forme che ben si adattino a quella del pane.
In una padella, facciamo fondere una noce di burro e vi cuociamo il pollo, avendo l'accortenza di salarlo da ambo i lati.


Passiamo, a questo punto, alla pancetta.


Nella stessa padella, aggiungiamo un altro po' di burro e la friggiamo velocemente da ambo i lati.


Laviamo e asciughiamo accuratamente la lattuga ed i pomodori. Tagliamo, poi, questi ultimi in fette non troppo spesse.


Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, possiamo passare finalmente all'assemblaggio! :o)
Prendiamo una fetta di pane tostato e vi spalmiamo sopra un po' di maionese; vi adagiamo una fetta di pollo, sul quale verseremo del ketchup.


Posizioniamo, ora, una foglia di lattuga ed una fetta di pomodoro. 
Prendiamo un'altra fetta di pane tostato; spalmiamo un velo di maionese da ambo i lati e la adagiamo sulla base del nostro sandwich.
Riponiamo un'altra fetta di pollo, con un po' di ketchup sopra e vi posizioniamo una fettina di pancetta rosolata.


Ora possiamo chiudere il nostro sandwich con un'altra fetta di pane, sempre spalmato di maionese.
Teniamo ben fermo il tutto con uno spiedino di legno e decoriamo, a piacere, con le olive.


Il segreto per la riuscita di questo piatto
è la scelta di ingredienti selezionati e di qualità,
come ho fatto io con la meravigliosa pancetta che vi ho proposto,
acquistata da Mario, il mio salumiere di fiducia! :o)
Tutto ciò lo rende un piatto unico e versatile,
per una cena informale, magari davanti alla TV,
ma anche per picnic e pranzi fuori casa.


Molti lo accompagnano con patatine fritte in abbondanza;
ma onestamente, a noi,  è piaciuto molto anche così! :o)
Voi che ne pensate?


15 commenti:

  1. ....penso che piace da morire anche a me...sarà l'orario che mette apppetito, sarà che questo step by step ti fa aumentare l'acquolina ad ogni passaggio...ma stasera mi sa che li preparo! Grazie mille per il passo passo dettagliato...sei un fenomeno!!!! Ciao Lory e buona giornata...
    Marika :D

    RispondiElimina
  2. Il tuo sandwich è una vera squisitezza!!!! Complimenti.
    Ti seguo su bloglovin

    RispondiElimina
  3. Ed è un magnifico club sandwich! Splendido, Loredana! Che tenerezza il tuo bimbo!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  4. Che bello e scommetto buono questo paninozzo!

    RispondiElimina
  5. *____________* dovrebbero essere spettacolari...devo provarli!

    RispondiElimina
  6. concordo, meglio senza patatine fritte! w il club sandwich!!!!

    RispondiElimina
  7. Questo sandwich è qualcosa di strepitoso davvero

    RispondiElimina
  8. Guardare queste cose a quest'ora accellera il languorino allo stomaco!!!Ricetta da provare....:-)

    RispondiElimina
  9. Buono 3 volte e più ! oltretutto non è complicato ma sano e gustoso, complimenti ed un bacino al simpatico teppistello!

    RispondiElimina
  10. sembra così delizioso, cercherò di rendere questo stasera

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...