sabato 24 agosto 2013

A Pranzo con gli Zii

Lo confesso!
Questo è uno dei tanti post arretrati da pubblicare...
...almeno rientra nella stagione in corso... ;o)
...e con l'esattezza
alla settimana del compleanno del "Teppistello";
quindi, ho la scusante di essere stata impegnata con la torta...
...hihihi... ;o)
Nel caso ve la foste persa, la trovate qui!
Comunque, in quei giorni erano ospiti,
a casa dei miei genitori,
gli zii di Grosseto, Giacomo e Marisa!
Non ci vediamo spesso,
ma quando accade è sempre un gran piacere!!! :o)
Questa volta il piacere è stato ancora più grande
in quanto, oltre a farci gustare uno strepitoso piatto
della tradizione Toscana,
si sono prestati per la sua realizzazione
qui sul mio blogghettino!!! ;o)


A onor del vero, devo precisare che la zia,
ha tenuto a precisare, in più di un'occasione,
che questa non è la ricetta originale della Panzanella Toscana,
ma una versione da loro personalizzata.
Penso, però, che questa sia una cosa normalissima,
che avviene in tutte le famiglie...
...e voi che ne dite?! :o)


Ingredienti (per 6/8 persone)
1 Kg di pane raffermo tipo Toscano (oppure, Cafone)
8 cipolle di Tropea medie
6 pomodori maturi sodi
1 cetriolo medio
2 uova sode
1 confezione grande di tonno sott'olio
1 confezione piccola di mais
aceto bianco q.b.
olio extravergine d'olia q.b.
sale fino q.b.
basilico fresco q.b.

Per prima cosa, mettiamo in ammollo il pane in acqua fredda, ben coperto, per un paio d'ore circa.
Trascorso il tempo indicato, lo strizziamo molto bene con le mani e lo sbricioliamo finemente un po' per volta.


Nel frattempo, tagliamo a cubetti le cipolle, le saliamo e le mettiamo a bagno con l'aceto per circa mezz'ora.
Dopo di che, le scoliamo, sciacquiamo con acqua corrente e strizziamo bene.


Passiamo, poi, ai cetrioli. Li peliamo, li priviamo dei semi interni, li tagliamo a dadini, saliamo e li facciamo riposare una mezz'oretta circa.
Trascorso il tempo necessario, scoliamo ben bene dall'acqua di vegetazione.


Passiamo, infine, ai pomodori. Li laviamo, asciughiamo e tagliamo a dadini. Facciamo riposare una mezz'oretta e scoliamo dal liquido di vegetazione.


Uniamo al pane sbriciolato tutte le verdure, il mais, le uova sode tagliate a cubettini ed il tonno a pezzetti.


Saliamo, aggiungiamo un filo d'olio e mischiamo accuratamente il tutto.
Facciamo riposare in frigorifero per almeno un paio d'ore, prima di servire in tavola! :o)


Confesso che ero molto scettica su questo piatto:
l'idea del pane bagnato non mi allettava troppo.
Invece, mi sono dovuta del tutto ricredere...
...e anche il maritino, poco incline alle novità,
ne è rimasto più che entusiasta! :o)
C'è poco da fare...
...quando si tratta di piatti della tradizione,
seppur rivisitati,
conquistano anche i palati più esigenti!


22 commenti:

  1. ...curioso..mi fa anche pensare all'insalata di riso..dev'essere l'uovo sodo..ma m'ispira davvero tanto, sembra cosi fresca e appetitosa!!

    RispondiElimina
  2. Ma quanto siamo brave?? ^_^ Hai realizzato un ottimo piatto. Complimenti :)
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Avevo sentito nominare la Panzanella,ma non sapevo bene cosa fosse...
    Deve essere molto buona,peccato che mio marito non ama particolarmente le cipolle...
    Ne farò un pò solo per me,poi ti farò sapere!
    Mara

    RispondiElimina
  4. Lory, sei stata divina! Questa panzanella è una meraviglia e deve essere strepitosamente buona!
    Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. che buona!!! voglio provare a fare questa ricetta
    alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  6. Ottimo cara,complimenti!! :-)
    Tanti baci

    RispondiElimina
  7. Non ho mai fatto la panzanella ma voglio provarla, tra l'altro sei chiarissima

    RispondiElimina
  8. Buonaaaaa...sa di fresco e di "piatto di stagione"...azzeccata l'idea di lasciare in ammollo la cipolla: da buona calabrese e per giunta "di zona" non posso fare a meno di notare l'ingrediente per me "nostrano"...dolce ma forte al contempo, stemperata un pò in acqua è decisamente meno strong!!! Grazie della ricetta...ottimo spunto!!! Buona serata :)

    RispondiElimina
  9. Tu sapessi quante ricette ho in archivio....facciamo che le conservo per i momenti di crisi :)
    Buona questa panzanella.
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  10. che bello pranzare con gli zii i!e che bella ricetta...non la conoscevo!

    RispondiElimina
  11. Credo proprio che sia un piatto molto appetitoso!
    da provare sicuramente:)
    Annamaria

    RispondiElimina
  12. buonissimo ,mi ricorda le ricette della nonna ,anche io la prima volta che mia mamma mi presento il pane bagnato e fatto tipo raviolo e pomodoro ci sono rimasta strana e invece è spettacolare ,brava complimenti ottimo piatto

    RispondiElimina
  13. Un piatto freddo decisamente nuovo per me, sembra gustoso... devo mettermi ai lavori e provare a farlo!!!

    RispondiElimina
  14. che bella ricetta grazie la farò anch'io complimenti

    RispondiElimina
  15. Un piatto fresco ed estivo che personalmente non ho mai preparato, ma mi hai fatto venir voglia di preparare.

    RispondiElimina
  16. lory ma hai degli zii fantastici... questa caponata deve essere favolosa, ottima in estate, non c'è bisogno di accendere nemmeno i fornelli! ottima, la proverò!

    RispondiElimina
  17. Ho sempre sentito parlare di panzanella...ma mai ne ho assaggiato il gusto! Costringerò mia madre a riproporre la ricetta rivisitata che mi hai segnalato...oppure opererò da sola ;-)
    bacini,
    Meggy

    RispondiElimina
  18. complimentoni... un piatto a dir poco INVITANTE!!!
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
  19. mmmm dev'essere buono , e fresco...devo provare a farlo!

    RispondiElimina
  20. mmmm mi hai fatto venire una fame incredibile! dev'essere gustoso questo piatto! complimenti per il tuo blog...mi piace un sacco!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  21. sembra ottimo mi piacerebbe provarlo

    RispondiElimina
  22. mmm una ricetta nuova per me! sembra buona, da provare sicuramente, grazie della ricetta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...