lunedì 3 giugno 2013

Il Buongiorno si vede dal Mattino! ;o)

Finalmente un giorno di sole!!!
Sperando che la pioggia non arrivi nel pomeriggio,
rovinando tutte le aspettative della mattinata.
Comunque sia, non c'è modo migliore di iniziare la giornata
se non con un sano yogurt preparato in casa! :o)
Ricco di calcio,
è l'alimento ideale
da sostituire al tazzone di latte mattutino,
restando leggeri ma con gusto! ;o)


Si, perché la domenica, a casa mia,
è giorno di yogurtificazione
ed il lunedì mattina posso, così, gustarmi il mio yogurt
fresco di preparazione,
ottenuto con pochi e semplici ingredienti scelti da me! :o)


Ingredienti
1 lt di latte intero UHT
80 gr di zucchero di canna (facoltativo)

In una brocca, o in in un qualsiasi contenitore adatto allo scopo, sciogliamo lo zucchero e la bustina di fermenti lattici vivi Yogolife.


Suddividiamo il preparato così ottenuto nei diversi vasetti della nostra yogurtiera, e la azioniamo per un periodo di tempo che oscilla dalle 8 alle 10 ore.


Più lasceremo fermentare il nostro yogurt, più esso risulterà cremoso e acidulo. Pertanto, se lo desideriamo meno denso ma più dolce lo lasceremo riposare 8 ore; al contrario, se lo preferiamo più cremoso e acidulo lo faremo fermentare 10 ore. Io, in genere, opto per una via di mezzo... ;o) così, lo lascio nella yogurtiera 9 ore circa, al termine delle quali spengo e lascio riposare fino a raffreddamento completo.


Quando il nostro yogurt sarà del tutto raffreddato, possiamo richiudere i vasetti e disporli in frigorifero.
Lo yogurt è ora pronto per essere gustato; tuttavia, per poterne apprezzare ancora meglio il gusto e la cremosità è preferibile farlo riposare in frigorifero per almeno 6-7 ore.


Minimo sforzo, massimo risultato!
Il lavoro grosso lo fa la yogurtiera
e noi possiamo apprezzare tutte le qualità
di uno yogurt fresco, naturale e salutare! :o)


Lo yogurt io lo preferisco dolce; per tale motivo, lo dolcifico sempre, preferendo lo zucchero di canna, o il miele. Ovviamente, è possibile optare per un qualsiasi tipo di dolcificante o, ancora meglio, evitarlo del tutto.

Per comodità ho usato latte intero UHT. E' possibile usare latte di qualsiasi tipo, anche di soia, e addirittura latte fresco pastorizzato, avendo però l'accortenza di procedere ad una preventiva bollitura.








8 commenti:

  1. Ma che meraviglia! Ci credo io che le cose fatte a casa hanno tutto un altro sapore!
    Vale

    RispondiElimina
  2. io adoro lo yogurt casalingo ma non aggiungo mai lo zucchero , non lo so mi piace la sua naturale acidità !

    RispondiElimina
  3. Ma che brava.... io nn l'ho mai fatto home made... bellissimo, brava, un bascione!

    RispondiElimina
  4. Mi manca la yogurtiera tra le mie caccavelle, e negli ultimi tempi leggo post entusiasti....lo yogurt fresco , sano e come tu lo vuoi!Fantastico.Non ho piu' scuse, sai che sane merende..
    Ciao,Vivi.

    RispondiElimina
  5. ne vorrei tanto un bel vasetto :)

    RispondiElimina
  6. Lo faccio spesso ed è tutta un'altra cosa, che saporino, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  7. Buonissimo questo yogurt, sai l'ho provato anche io, e l'idea dello zucchero di canna è ottima, proverò, un abbraccio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...