mercoledì 13 marzo 2013

Motor Cake

Quando mi chiedono di fare una torta
non riesco a dire di no!
Anche se il tempo a disposizione è poco,
oppure sono già oberata di impegni.
E' quello che è successo qualche settimana fa',
quando la mia amica Mariarosaria
mi ha chiesto di preparare una torta
per il compleanno del marito.
L'amicizia con Mariarosaria
nasce insieme ai nostri figli...
Già!
I nostri pargoli
hanno un giorno di differenza
e noi ci siamo conosciute proprio in ospedale,
perché eravamo nella stessa camera... :o)
Ma ritorniamo al presente...
...e alla torta in questione... ;o)
La richiesta di Mariarosaria
non sembrava particolarmente difficile e complicata...


Neanche a farlo apposta,
qualche giorno prima, girovagando nel web,
mi ero resa conto di non aver mai fatto una torta in 2D
e mi ero ritrovata a pensare
a come fosse possibile realizzarla
riducendo al minimo le imperfezioni.
Ed eccoci qua! ;o)
Devo dire che, questa volta,
la realizzazione del soggetto,
nonostante non perfetta,
non mi ha dato grossi problemi...
Certo,
c'è da dire che nonostante non sembri,
la realizzazione di un soggetto in 2D
non è proprio semplicissima;
anzi, per certi aspetti,
è meglio realizzare un soggetto in 3D.
Quello che, però, mi ha fatto penare
è stata la vera e proprio realizzazione del dolce.
Per la base, avevo optato,
fatta e rifatta svariate volte senza problema alcuno; 
ma che in questa circostanza
non ne voleva proprio sapere di venire come si doveva...
...tanto che ho dovuto rifarla due volte,
senza aver ottenuto, però, il risultato voluto.
Lo stesso dicasi per la Crema Chantilly
che ha addirittura sovvertito
le leggi della chimica...
Infatti, alla fine,
la mia maggior preoccupazione
non era tanto per l'aspetto estetico,
quanto per il risultato finale del gusto...
Comunque sia,
nonostante tutte le difficoltà,
le normali fasi di routine
non mi hanno dato grossi problemi.
Dalla copertura in Pasta di Zucchero...


...alla realizzazione della decorazione vera e propria...


Anche se non molto vistosi,
quei pochi particolari inseriti
hanno dato quel tocco in più e di completezza...


...e hanno fatto di questa torta
un qualcosa di grazioso e armonioso,
nonostante i colori scuri
ed il soggetto prettamente maschile
(o quasi...).


Certo,
come sempre i margini di miglioramento
sono molto molto ampi;
ma quello che mi ha dato più gioia
è stato il sapere che la torta è piaciuta,
soprattutto e nonostante 
le difficoltà incontrate!








11 commenti:

  1. Ciao, ti ho vista su kreattiva
    Così sono venuta a visitare il tuo blog.
    Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, ti va di ricambiare?
    Ti aspetto qui
    http://elefantest89.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Ciao, ti ho vista su kreattiva
    Così sono venuta a visitare il tuo blog.
    Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, ti va di ricambiare?
    Ti aspetto qui
    http://elefantest89.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Uao...Sei proprio brava, complimenti!!!!
    e...bellissimo blog!!
    sara

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Grazie... ma è un po' troppo! :)

      Elimina
  5. Complimenti per questa meraviglia!!!!!

    RispondiElimina
  6. non ci sono parole per descrivere tanta bravura, se passi da noi tra circa 1 ora (sto scrivendo adesso il post), potrai ritirare un premio, ciao a presto

    RispondiElimina
  7. è una bellissima torta a tema maschile, preparata con competenza e passione
    è sempre difficile creare torte per l'altra metà del cielo

    RispondiElimina
  8. sei bravissima io con la benedetta pasta di zucchero ho un'amore di odio e amore ahahahaXD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...