venerdì 16 novembre 2012

Pane di Casa Mia!

Finalmente riesco a pubblicare uno dei miei "arretrati"... ;o)
Con l'arrivo del freddo,
la panificazione è una delle cose
che aumenta in casa mia...
...si sta più tempo in casa,
e quindi c'è più possibilità
di stare dietro alle varie fasi di lievitazione;
inoltre, accendere il forno
è una bel modo di riscaldare casa... ;o)
E, così, il pane 
è una delle cose che faccio più spesso;
anche perché,
diciamocela tutta,
non c'è niente di più bello,
del profumo di pane che invade casa... :o)


Si tratta di una delle ricette più semplici
tratta dal libro "Pane e Roba Dolce",
delle famosissime Sorelle Simili:
il Pane Siciliano.
Io l'ho leggermente modificata,
diminuendo la quantità di lievito
ed eliminando i semi di sesamo;
l'ho poi adattata all'utilizzo della Macchina del Pane
che prediligo di gran lunga
quando si tratta di lievitati.


Ingredienti
350 gr di farina di semola di grano duro
150 gr di farina 0
300 gr di acqua
5 gr di malto d'orzo
12 gr di sale
6 gr di lievito di birra

Versiamo tutti gli ingredienti nella Macchina del Pane, evitando di far entrare in contatto il sale ed il lievito, e azioniamo il programma impasto (quello che comprende l'impasto e la lievitazione).


A questo punto, non ci resta altro da fare che occuparci delle nostre faccende. 😉


Al termine del programma, lasciamo finire di lievitare l'impasto nella Macchina del Pane, fino a quando non sarà raddoppiato: ci vorranno in tutto 3 ore circa.
A lievitazione ultimata, versiamo l'impasto su un tavolo di lavoro leggermente infarinato.


Dividiamo, ora, il nostro impasto in due parti e realizziamo le forme che preferiamo: io preferisco i semplici filoni, ma voi potete sbizzarrirvi come meglio reputate. 😊


Poniamo le nostre forme di pane su una teglia rivestita da carta forno, copriamo e poniamo a lievitare fino al raddoppio (3 ore circa).
A lievitazione terminata, scopriamo i filoncini e pratichiamo dei tagli trasversali.


Cuociamo in forno statico preriscaldato a 200°C per i primi 10 minuti e terminiamo la cottura a 175-180°C (15 minuti circa).
Facciamo, ovviamente, raffreddare su una griglia da forno.


Ed ecco pronto il nostro pane. 😋
Molto semplice da preparare,
ma di gran gusto.


La farina di semola, poi,
oltre a conferirgli un aroma particolare,
gli dona anche una meravigliosa fragranza:
croccante fuori e morbido dentro.
Un pane adatto a tutta la famiglia,
che soddisferà tutte le esigenze... 
Di sicuro,
il mio adorato "Teppistello"
ha gradito e gradisce ogni volta che lo preparo! 😍

Prima di lasciarvi, però, volevo condividere con voi
una mia grande gioia! :o)
Non è niente di spettacolare...
...non sono diventata ricca...
...né tanto meno famosa...
...il mio "Teppistello" (per fortuna)
non è il futuro Einstein...
...e il maritino non ha ricevuto un premio Nobel
o un Oscar... ;o)
Semplicemente,
la mia paginetta su Facebook,
l'omonima
ha raggiunto ben
400
amici!!!
E per me è un traguardo grandissimo
che merita di essere festeggiato!!! :o)

Voi, invece, che ne dite?
Vi ho incuriositi
e volete provare anche voi
a realizzare questo gustoso pane?
Allora, forza!
Tutti a bazzicare in cucina
e, poi,fatemi sapere cosa ne pensate!
Ovviamente, passate a trovarmi anche sulla Fanpage
Bazzicando in Cucina,
sempre ricca di tanti spunti interessanti!


12 commenti:

  1. si, si e vero!!!!! Il profumino del pane appena sfornato crea un'atmosfera così....intima direi :) poi arriva la micia che ne chiede un pezzettino :) la mia è golosissima di pane @.@
    un bacione
    Elly

    RispondiElimina
  2. Complimenti per questo fantastico pane e per i 400 amici :)

    RispondiElimina
  3. ciao sono Sissi e ti ho trovata grazie a kreattiva fatti conoscere!!!!!!!!!!!!!!! Mi unisco subito al tuo sito!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. eccomi qui...!
    to devo fare i complimenti per il tuo blog.. molto bello...
    ora me lo lego tutto!!!!!
    mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi!
    buona continuazione
    tizi

    RispondiElimina
  5. Condivido con te, amo il profumo del pane in casa. Buono sicuramente e la forma a treccia è veramente simpatica.Complimenti.

    RispondiElimina
  6. bello questo pane con queste forme, ti ho conosciuto grazie a kreattiva, divento tua follower, se vuoi passa anche da noi

    RispondiElimina
  7. Ciao! Sono arrivata qui grazie all'iniziativa di Kreattiva e mi sono iscritta ai tuoi followers!

    RispondiElimina
  8. Anch'io faccio spesso il pane a casa!

    RispondiElimina
  9. Ho conosciuto il tuo blog tramite la seconda edizione del blog Kreattiva, ho un blog di cucina anche io, mi piasce girellare e scoprire nuove ricette da provare! :)
    Mi unisco ai followers!

    RispondiElimina
  10. Ciao, che buono questo pane, anche a casa mia ogni tanto lo facciamo, impastiamo a mano. E lo inforniamo nel forno a gas oppure quando c'è più tempo usiamo il forno a legna.
    Comunque ti ho conosciuta su kreattiva e ti seguo, se ti va di diventare amiche di blog ti lascio il link del mio blog
    http://nailartbyrachele.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Sembra invitante. Anche questo è da provare!
    Mamma nel Web

    RispondiElimina
  12. Complimenti, un bel traguardo!! E sicuramente un buon pane...mi sembra già di sentirne il profumino :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...