lunedì 20 agosto 2012

Pasta con i Fiori di Zucca

In questo periodo,
nonostante il gran caldo,
ho proprio voglia di cucinare...
...di stare ai fornelli e preparare qualcosa di nuovo.
Sarà perché fin'ora ho avuto così tanto da fare,
da dover tralasciare a forza la cucina...
O forse perché le tanto attese vacanze sono ormai alle porte
e dovrò stare quasi due settimane lontana dai miei amati fornelli...
Non so...
...l'unica cosa certa è che
invece di far stare la famigliola a regime alimentare
prima della partenza,
sto facendo "abbuffare" tutti,
senza eccezione alcuna...
Comunque sia,
a tutt'ora nessuno si è lamentato...
...il marito mangia contento...
...il figlio è ancora troppo piccolo... ;o)
E, così, ecco che anche oggi
sono riuscita a servire in tavola qualcosa di nuovo...


Ho optato per i fiori di zucca
in quanto, al pari delle melanzane,
ne ho la casa invasa...
Certo, le scorte invernali sono già state preparate...
...ma è bello anche poterli mangiare di fresco...


Ingredienti (per 2/3 persone)
140 gr di pasta corta
50 gr di pancetta a cubetti
20 fiori di zucca
100 gr di ricotta
sale q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
pepe q.b. (opzionale)

Per prima cosa puliamo i fiori di zucca: li priviamo dei pistilli e li laviamo bene sotto acqua corrente.
In un tegame, versiamo la pancetta con un goccio d'acqua e la facciamo rosolare un pò; aggiungiamo, poi, i fiori di zucca tagliati a listarelle non troppo sottili, un filo d'olio e saliamo. Portiamo, così, a cottura il tutto.


Nel frattempo, cuociamo la pasta al dente in acqua salata e, quando sarà pronta, la uniamo ai fiori di zucca. Rimestiamo un pò e aggiungiamo la ricotta; spegniamo il fuoco sotto la pentola e mantechiamo bene. A questo punto, volendo, possiamo fare una bella spolverata di pepe...


Et voila,
in poco tempo abbiamo servito un bel primo...
...niente di pretenzioso...
...lascio ai grandi chef il loro lavoro...
Io mi limito a "bazzicare in cucina"
e servire pietanze adatte a tutta la famigliola...
Non posso che sperare sia di vostro gradimento
ed augurarvi
Bon Appetit! :o)
Io ho usato la pancetta perché quello avevo in frigo... ;o) ma se avete la possibilità di avere un bel tocchetto di prosciutto crudo, sicuramente sarà molto più gustoso!!!

Lo so che forse non ho molta fantasia nei formati di pasta che vi propongo, ma sono gli unici che accontentano il mio "Teppistello"... resta ovvio che potete scegliere il formato che più vi aggrada, ma con questo condimento vi consiglio, comunque, una parta corta.



1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...